CARCERI/OSAPP: detenuti incendiano materassi ed arredi nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto

Ieri sera nel reparto dove sono ricoverati i detenuti con problemi psichiatrici, alcuni di questi hanno dapprima distrutto le telecamere, e verso le ore 20,00, altri due di loro non di nazionalità italiana hanno dato fuoco a materassi, tavoli e arredi vari provocando un incendio con notevole emissione di fumo. Grazie al pronto intervento e alla professionalità del locale personale […]

Continue reading »

CARCERI/OSAPP: violenta aggressione nel Carcere di Rovigo la Polizia Penitenziaria evita il peggio

Questa mattina, nella sezione circondariale del reparto detentivo della Casa Circondariale Nuovo Complesso di Rovigo, mentre la popolazione detenuta girovagava liberamente nella sezione a regime aperto, un detenuto di nazionalità magrebina aggrediva violentemente e con immane ferocia un altro detenuto della stessa sezione, colpendolo ripetutamente a pugni e calci su tutto il corpo. L’Agente di servizio all’ottagono del piano, accortosi […]

Continue reading »

CARCERI/OSAPP: RISSA AI PASSEGGI NEL CARCERE DI FOGGIA

Nella mattinata di oggi 2 Luglio 2018, nel carcere di Foggia durante l’ora d’aria nel passeggio della 5^ Sezione alcuni detenuti di origine Barese hanno affrontato due detenuti di Cerignola; nella colluttazione che ha coinvolto in tutto 5 (cinque) soggetti, 3 (tre) detenuti sono dovuti ricorrere alle cure mediche. Il personale di Polizia Penitenziaria prontamente intervenuto per sedare lo scontro […]

Continue reading »

CARCERI/OSAPP: CLIMA INCANDESCENTE A PALERMO UCCIARDONE

“L’estate è ancora alle porte ma all’interno del carcere palermitano dell’Ucciardone il clima è incandescente.” A renderlo noto è il Segretario Generale Aggiunto dell’OSAPP – Domenico Nicotra – che etichetta come fatti gravissimi quelli accaduti di recente all’interno di una sezione detentiva destinata al regime c.d. aperto dove, per quanto è dato conoscere, sembrerebbe che negli ultimi due giorni è […]

Continue reading »

CARCERI/OSAPP: TUTTI PERDONATI (TRANNE UNO) I 110 DETENUTI RIVOLTOSI AD ARIANO IRPINO? – PREOCCUPAZIONE ANCHE PER ALTRE CARCERI CAMPANE

“Concluse  in  tarda  notte  alla  presenza  del  Capo  del  Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria Santi Consolo le operazioni di ripristino del reparto detentivo devastato dai 110 detenuti che ieri avevano intrapreso una rivolta  interna  nel  carcere  di  Ariano  Irpino,  anche  con sequestro  di  3  appartenenti  alla  Polizia  Penitenziaria”  a  dare  la  notizia  è  l’O.S.A.P.P.  (Organizzazione  Sindacale  Autonoma  Polizia  Penitenziaria)  per  voce  del  segretario generale Leo Beneduci    “Per  quanto  abbiamo  appreso  ulteriormente – prosegue  il  sindacalista – nonostante i danni ingentissimi e la particolare violenza con tanto di minacce e sequestro di unità di personale, non ci sarebbero state particolari conseguenze o  provvedimenti di una qualche natura sanzionatoria nei confronti  dei reclusi, tranne il trasferimento di un unico soggetto dal carcere di Ariano Irpino a quello di Avellino […]

Continue reading »

COMUNICATO STAMPA CARCERI/OSAPP: il carcere di Matera fuori controllo nello scorso weekend

Lo scorso 5 maggio 2018 alle ore 14,00 circa, all’interno del cortile passeggio del carcere di Matera, circa venti detenuti comuni, di nazionalità italiana (tarantini e baresi), hanno generato una rissa, probabilmente per contendersi l’egemonia tra clan in carcere. Il personale di Polizia Penitenziaria del carcere di Matera intervenuto in una situazione di estrema gravità è riuscito con altissima professionalità […]

Continue reading »

CARCERI – ARRESTATO PER FURTO DETENUTO GIA’ IMPIEGATO PRESSO IL GARANTE REGIONALE DELLE CARCERI

CARCERI/OSAPP: arrestato per furto detenuto già impiegato presso il garante regionale delle carceri. In data 13 Gennaio 2018, il detenuto semilibero D.P.A., Italiano, 52enne che fruiva del regime di Semilibertà presso la biblioteca Civica di Torino Via Cittadella 5, è stato arrestato dalla Polizia Municipale di Torino per furto di un’autoradio. Lo stesso, fino alla fine del mese di Settembre […]

Continue reading »