GRAVI DISFUNZIONI DEL SERVIZIO DI POLIZIA STRADALE DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA

La Segreteria Generale dell’O.S.A.P.P. ha inviato una nota, a firma del Segretario Generale Leo BENEDUCI, indirizzata al Capo del D.A.P. e per conoscenza al Sottosegretario affinchè sapessero che il Servizio di Polizia Stradale del Corpo di Polizia Penitenziaria starebbe subendo una situazione di pressochè totale abbandono in quanto: 1) Mentre le somme giacenti sul vecchio conto corrente relative agli introiti […]

Continue reading »

Concorso per 2.851 posti nel ruolo dei Sovrintendenti. – Mancata valutazione dei titoli posseduti nell’ambito delle graduatorie

La Segretaria Generale dell’O.S.A.P.P. ha inviato una nota al Capo del D.A.P. riguardante il concorso per 2.851 posti nel ruolo dei Sovrintendenti: “Dall’esame delle graduatorie pubblicate sul sito ufficiale del Ministero della Giustizia e relative al Personale di Polizia Penitenziaria che ha partecipato al concorso per 2.851 nel ruolo dei Sovrintendenti, anche in base alle molteplici e del tutto giustificate […]

Continue reading »

IL NUOVO CONCORSO PER ALLIEVO AGENTE DI POLIZIA PENITENZIARIA

Uscirà sulla Gazzetta Ufficiale del 5 marzo il concorso per 754 posti di allievo agente di Polizia Penitenziaria di cui 302 posti riservati al concorso pubblico e 452 posti ai volontari. Il 19 maggio dovrebbe essere altresì pubblicato il calendario delle prove, fatto salvo il possibile rinvio in ragione del numero delle domande che saranno presentate. Leo Beneduci – Segretario […]

Continue reading »

ASSEGNAZIONE DEI NEO VICE ISPETTORI – AGGIORNAMENTO

E’ in atto la riunione tra i sindacati maggiormente rappresentativi del Corpo e il DAP. L’incontro presieduto dal Sottosegretario Jacopo MORRONE.  La delegazione O.S.A.P.P. capitanata dal Segretario Generale Leo BENEDUCI che dichiara: “Siamo intervenuti con fermezza, vista l’informativa del D.A.P. diffusa ieri sera sulla base delle richieste dei neo Vice Ispettori, affermando che le assegnazioni possono avere luogo, in base alle richieste degli interessati, in […]

Continue reading »

MILANO BOLLATE: FORSE IL TENTATO OMICIDIO DI UN DETENUTO DIETRO I DISORDINI DI IERI SERA

CARCERI/OSAPP: Milano Bollate, gravi disordini in sezione. Aggressione a detenuti ed agenti. Ieri sera, presso il carcere di Milano Bollate, nel reparto isolamento due detenuti italiani avrebbero sequestrato un agente, legandolo ad un letto e chiudendolo in una cella. Dopo avergli sottratto le chiavi, avrebbero aperto le celle di tutta la sezione e poi si sono recati presso quella di un altro detenuto armati […]

Continue reading »

C.C. TORINO L.C. – AGGREDITO E FERITO GRAVEMENTE UN POLIZIOTTO PENITENZIARIO

Grave aggressione nel primo pomeriggio di ieri alla Casa Circondariale di Torino alle ore 13,00 circa, durante l’immissione all’aria dei detenuti, un detenuto Italiano di origini magrebine trentaquattrenne, ristretto alla 11^ sezione del Padiglione B, in carcere per stalking, rapina, lesioni ed altro, ha aggredito senza apparente motivo un Agente della Polizia Penitenziaria colà in servizio sferrandogli una violenta testata all’atto […]

Continue reading »

Insolite modalità di individuazione delle sedi delle attività on the job per il personale di Polizia Penitenziaria che frequenta il corso da Vice Ispettore

Con una nota inviata al Capo del DAP la Segreteria Generale ha messo in evidenza una procedura insolita e mai attuata né tanto meno discussa o concordate in seno alla Commissione Paritetica per la Formazione, previa riunione del tutto interna ai propri Organi lo scorso 18 settembre per quanto si dice, è stato deciso con modalità del tutto autoreferenziali e per la prima volta […]

Continue reading »

CARCERI/OSAPP: l’immensa solitudine della Polizia Penitenziaria

Le estati della Polizia Penitenziaria sono tutte uguali, tra turni massacranti, straordinari imposti e non pagati tra la cronica carenza dell’equipaggiamento e delle divise nella perenne assenza di una linea gestionale. Non sono bastate le numerose denunce di aggressioni, risse, incendi nelle sezioni detentive, innumerevoli ritrovamenti di oggetti non consentiti, cellulari e sostanze stupefacenti a destare dal soporifero clima vacanziero […]

Continue reading »

CARCERI/OSAPP: CARCERE DI FERRARA ENNESIMA EVASIONE DI UN DETENUTO DA PERMESSO PREMIO

Un detenuto di 47 anni, di nazionalità montenegrina, ristretto in carcere per furto e ricettazione, con fine pena al 2023, non ha fatto rientro, trascorse le fatidiche 12 ore ed ha fatto scattare nei propri confronti il reato di evasione, benché il medesimo detenuto avesse nelle proprie disponibilità carcerarie anche un piccolo ma ben attrezzato laboratorio da fabbro – falegname. […]

Continue reading »
1 2 3 4