Riordino delle Carriere e stabilizzazione degli 80 euro

In assenza di notizie da parte del Dap, ecco la bozza di progetto di Riordino delle Carriere dei Ruoli sub-direttivi della Polizia di Stato (download) che dovrebbe avere analoga valenza per i Ruoli sub-direttivi della Polizia Penitenziaria, con le dovute modifiche riguardo agli organici dei rispettivi Ruoli.

Sulla base di tale progetto sarà effettuata la quantificazione della spesa complessiva che andrà a gravare sulla prossima legge di stabilità e che, secondo le prime stime, dovrebbe essere pari a circa 460 mln. di euro di cui 70 per la Polizia Penitenziaria.

Inoltre, come avevamo anticipato, si è avuta conferma informale che è intento del Governo stabilizzare gli 80 euro mensili nelle retribuzioni del Personale del Comparto Difesa e Sicurezza.

Nulla si è invece ancora conosciuto riguardo agli attuali Ruoli Direttivi del Corpo, ma le voci ricevute indicano una notevole penalizzazione, rispetto agli omologhi degli altri Corpi,  dei Commissari di Polizia Penitenziaria da immettere nel nuovo Ruolo a “vocazione” dirigenziale e per il quale sarebbero previste non oltre le 100 qualifiche di primo dirigente e non oltre 4 qualifiche di dirigente superiore.