PASQUALINA TRAMONTANO: PENSIERI ED EMOZIONI PER L’ENCOMIO RICEVUTO

Mi sento immensamente onorata di ricevere quest’encomio che umilmente la Polizia Penitenziaria mi ha fatto dono.

La Polizia Penitenziaria che ho tanto amato anche nei momenti bui di questo nostro magnifico lavoro; e si questo mio encomio lo dedico a tutti i colleghi che in questo momento si battono per la giustizia, combattono per non cadere mai e affrontino ogni giorno dure missioni. Vorrei dir loro amate e credete di più nel nostro lavoro, e non fate sì che gli sforzi, la stima e l’abnegazione venga meno, proprio quel sacrificio che da 203 anni ci rende storia ci fa onore.
Speri di essere all’altezza di questo encomio e mi sento fortunata per averlo ricevuto, un senso di riconoscenza verso la Polizia Penitenziaria.
Desidero concludere rinnovando il mio più sentito ringraziamento dal profondo del mio cuore.

Pasqualina Tramontano

I FATTI ACCADUTI

L’agente scelto di polizia penitenziaria Pasqualina Tramontano è stata premiata dal sindaco di Casalnuovo di Napoli Massimo Pelliccia «per il gesto a sprezzo del pericolo e alla tutela della sicurezza pubblica dei cittadini a bordo del treno della Circumvesuviana».

Il fatto è accaduto circa un mese fa: l’agente scelto della polizia penitenziaria si stava recando a Napoli per iniziare il proprio turno di servizio quando la sua attenzione fu richiamata da delle grida provenienti da una carrozza del treno della circumvesuviana diretto a Napoli. Un uomo era andato in escandescenza e intimoriva i viaggiatori: vere e proprie scene di panico bambini che urlavano. Grazie al pronto intervento dell’agente l’uomo venne bloccato. Nei momenti concitati l’agente della polizia penitenziaria venne ferita con spinte e calci tanto da dover ricorrere alle cure mediche dell’ospedale.

Anche la segreteria generale dell’Alsippe si è complimentata con l’agente scelto Pasqualina Tramontano «per l’alto senso del dovere mostrato, e per l’importante riconoscimento attribuito ad una appartenente al corpo di polizia penitenziaria concesso dal sindaco di Casalnuovo di Napoli». 21 luglio 2018

Fonte: https://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/casalnuovo_premiata_agente_polizia_penitenziaria-3869088.html