NON ABBIAMO PARTECIPATO ALLA SOTTOSCRIZIONE DEL FESI E NON ABBIAMO PARTECIPATO ALLA TRATTATIVA SULLA CHIUSURA DELLE CC.OO.RR.

L’OSAPP NON PARTECIPA AGLI INCONTRI CON IL DAP DA QUASI UN ANNO…………..

IN RAGIONE DELLA PERMANENZA AL VERTICE DEL DAP DI SOGGETTI PALESEMENTE ORIENTATI AD ESCLUSIVO FAVORE E VANTAGGIO DELLA POPOLAZIONE DETENUTA E ALTRETTANTO PALESEMENTE RIVOLTE ALLA PENALIZZAZIONE E ALLA RIDUZIONE DI RUOLO, IMMAGINE E PROFESSIONALITÀ DEGLI APPARTENENTI ALLA POLIZIA PENITENZIARIA.

PER TALI MOTIVI NON ABBIAMO PARTECIPATO ALLA SOTTOSCRIZIONE DEL FESI E NON ABBIAMO PARTECIPATO ALLA TRATTATIVA SULLA CHIUSURA (SIC!) DELLE CC.OO.RR. IMMAGINATA QUEST’ULTIMA SEMPRE NELLA LOGICA DELLA PENALIZZAZIONE E DELLO SVILIMENTO DELLE FUNZIONI DEGLI APPARTENENTI AL CORPO. QUEST’OGGI E QUALSIASI COSA DECIDANO IL DAP E GLI ALTRI SINDACATI ARRIVERANNO AI VERTICI AMMINISTRATIVI, POLITICI E DI PARTITO LE NOSTRE MOTIVAZIONI DI COMPLETO DISSENSO.
CHE GLI ALTRI SINDACATI SI ASSUMANO LA RESPONSABILITÀ DEL DISASTRO IN ESSERE…