Monza, mancata corresponsione dell’assegno familiare al Personale

giustizia, Polizia Penitenziaria
L’O.S.A.P.P., ha segnalato che dal mese di luglio ad oggi, non sono stati corrisposti gli assegni familiari al personale di polizia penitenziaria avente diritto. L’istituto giuridico dell’assegno familiare, per sua natura, rappresenta una prestazione a sostegno delle famiglie e va da sé che in un momento storico/economico non particolarmente felice, la problematica oggettivata crea non poco malumore tra il personale.

L’O.S.A.P.P. quale sindacato rappresentativo del Corpo ha sollecitato la direzione di Monza a porre rimedio interagendo con il M.E.F. di Milano affinché venga risolta la problematica esposta in tempi celeri.