Il “fondo” per la Polizia Penitenziaria pignorato per la Giustizia

giustizia, Polizia Penitenziaria

Vi avevamo già parlato del fondo che raccoglie tutti i proventi dell’attività di polizia stradale destinati alla Polizia Penitenziaria (in questo articolo).

Vi avevamo raccontato come questi fondi venissero pignorati, adesso l’O.S.A.P.P. torna a scrivere su quel conto: In realtà e per quanto si è potuto apprendere è al momento disponibile su tale conto corrente la somma complessiva di €.609.175,30 mentre il pignoramento in atto riguarda la somma di €.7350,43 quest’ultimo, tra l’altro, non essendo competenza della Polizia Penitenziaria ma del Dicastero della Giustizia necessariamente da evitare modificando la denominazione del conto corrente stesso, che comporterebbe che la somma da versare all’Ente previsto per legge per il successivo ristorno in favore del Personale del Corpo sarebbe comunque nell’ordine di circa 600mila euro e che, a quanto risulta tuttora non è stata in alcun modo versata, con ciò comportando un evidente “penalizzazione” nei confronti degli appartenenti alla Polizia Penitenziaria.