Estratto contributivo del Personale di Polizia Penitenziaria – richiesta chiarimenti

Il Segretario Generale Leo Beneduci ha inviato una nota ai vertici del D.A.P. dopo le motivate rimostranze del Personale di Polizia Penitenziaria a seguito della soppressione dell’Inpdap e dell’assorbimento delle funzioni da parte dell’Inps  riguardo agli ammanchi contributivi, anche di parecchi anni, risultanti dalle verifiche richieste all’Ente in argomento.

Peraltro, atteso che da quanto risulterebbe scadranno al 31 dicembre 2018 i termini di prescrizione dei contributi previdenziali per gli appartenenti alle Forze di Polizia e alla Forze Armate, si invita il D.A.P. ad intervenire, con la necessaria e massima sollecitudine  presso i competenti organi di codesta Amministrazione ai fini dell’emanazione delle direttive rivolte alla puntuale regolarizzazione delle posizioni contributive di tutti i Poliziotti Penitenziari entro il termine previsto.